Life Style

Interfono moto: super connessi al compagno di viaggio

Viaggiare in moto in compagnia, sopratutto per lunghi tratti: la comunicazione diventa fondamentale

Senza un buon interfono per moto, parlare con i propri compagni di viaggio è impossibile: per il rumore del motore, per il vento che fischia nelle orecchie a causa della velocità. Per chi viaggia spesso con un passeggero è un accessorio fondamentale per la sicurezza, caratteristica accentuata dalle specifiche tecniche e funzionalità delle nuove generazioni di interfono.

Se fino a qualche anno fa la soluzione al problema comportava l’installazione di apparecchi interfono molto costosi e scomodi, con scarse prestazioni audio soprattutto tra moto e moto, oggi con la miniaturizzazione dei circuiti elettronici e l’avvento delle batterie al litio, è possibile avere a prezzi molto contenuti kit interfono molto performanti, dotati di sistemi di comunicazione digitale tra l’apparecchi e i vari device come smartphone o navigatori.

Interfono moto: è anche questione di sicurezza

Gli apparecchi di nuova generazione sono tutti dotati di wireless e bluetooth, con volume regolabile e collegamento allo smartphone. Si possono impostare numeri di emergenza e installare applicazioni per sentire la musica, parlare al telefono o consultare il navigatore senza perdere di vista la strada. La nuova generazione di interfono per moto consente di parlare nitidamente con il compagno di viaggio, anche ad alte velocità e persino in condizioni meteo avverse, grazie e soprattutto alla qualità dei nuovi sistemi software per la soppressione dei fruscii.

Differentemente dal passato, le nuove batterie al litio hanno una durata degna di un viaggio in moto. Piccoli e leggeri, mai ingombranti, alcuni modelli permettono di connettere addirittura fino a 6 persone in un raggio di 1,5 km, mica bruscolini!

I kit interfono Bluetooth sono molto semplici da usare e configurare ed essendo a portata di tutti è un peccato che tanti utenti si scoraggino dall’acquistarlo, rinunciando alla sicurezza per la paura di non riuscire a gestire l’ennesimo apparecchio tecnologico.

Consigli per gli acquisti

Vi segnalo tre interfono moto economici con un’ottimo rapporto qualità/prezzo per una guida in sicurezza senza spendere un occhio della testa:

Betowey BT62 Bluetooth economico, circa 80 euro la coppia:

EcoCom ECAS0I a meno di 80 euro cadauno. Bluetooth 3 raggio 1 Km in campo aperto:

EIEAS Bluetooth meno di 90 euro e design Top:

Non è un caso insomma se la parola latina comfort porta in sè i termini insieme e vitalità.

Luca Daverio

Sono nato a Varese nel 1975, appassionato di motori fin dall’età di cinque anni, partendo con le corse sulle piccole moto per poi passare alla mia più grande passione per il motocross. Indimenticabile la mia WMX 125 del 1989. Le ho provate tutte ma domare il CR 500 è stata la mia più grande soddisfazione. Seguo naturalmente i motori a 360°, dalla Formula 1 alla moto GP, dal motocross alle gare di off-shore e per lavoro mi occupo da sempre di eventi legati ai reparti corse di prestigiose case auomobilistiche come AMD Mercedes, Citroen WRC oltre ad alcuni eventi Brembo per il Gran Premio di Monza. Ho sempre amato scrivere, da ragazzo facevo il giornale sportivo per il mio Istituto ed ancora oggi mi capita di scrivere per Istituti tecnici.
Back to top button

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.

Adblock

Ciao, la pubblicità ci permette di continuare a scrivere e di trasmettere la nostra passione per i motori. Escludi drivenride.it dall'Ad Blocker, ci sdebiteremo cercando di fornirti sempre articoli freschi ed interessanti ; )