Auto-Storia: i modelli più significativi

Peugeot 205 1.9 GTI: nazionale senza filtro

Fondoscala a 250, le marce entravano come fucilate e se eri un pilota della domenica...

La Peugeot 205 1.9 GTI era piccola, veloce e non perdonava le spacconate da piloti in pantofole, con quei 130 cavalli che ti portavano fuori in curva e stava a te se, dalla curva, andavi proprio proprio fuori oppure no.
Vi avevo parlato di una bara a quattro ruote, la Super5 GT Turbo. In realtà a contendersi l’allegra definizione a cavallo fra gli Ottanta e i Novanta erano in tre: la Fiat Uno Turbo, la succitata Renault Super5 e un’altra francesina, la Peugeot 205 1.9 GTI.
Presentata al Salone di Parigi nel 1986 e in commercio a partire da gennaio 1987, la 205 1.9 GTI (acronimo di Gran Turismo Iniezione) era la versione potenziata della 1.6 da 105 cv di due anni prima.
3 metri e 70 centimetri, 860 Kg, 0-100 in 7,8 secondi e 206 km/h di velocità massima: oggi sono tante le piccole che vanno forte, ma negli anni 80 (e fino al 1993) ad essere così potenti e senza sicurezza attiva né passiva erano in poche.

Che caratterino la Peugeot 205 1.9 GTI!

Leggera, veloce, piccola, la Peugeot 205 1.9 GTI aveva le condizioni minime e necessarie, ovviamente con interventi ex post, per le competizioni del gruppo N e del gruppo A, quello più estremo.

Fondoscala a 250, le marce entravano come fucilate e se eri un pilota della domenica ti accorgevi che la pedaliera era fatta per il punta tacco.

Peugeot 205 1.9 GTI, nazionale senza filtro
Ph Dennie – Flickr

Quella sottile linea rossa che correva lungo la fiancata avvolgendo tutta la macchina e la scritta, sempre rossa, 1.9 GTI  sul montante posteriore: impossibile resisterle.

E infatti è stata una delle “macchinine” più amate e vendute dai giovani degli anni 80/primissimi 90: vestiva i colori Rosso Vallelunga, Bianco Mejge, Grigio Antracite, Grigio Futura, Verde Sorrento (aggiunto nel 1990 per la versione Plus, la più ricercata fra i collezionisti di oggi) o…nero, semplicemente nero. E, volendo, ti godevi il tetto apribile panoramico in vetro.

Peugeot 205 1.9 GTI, com’è guidarne una oggi?

Oggi la trovate a un prezzo relativamente contenuto (parliamo pur sempre di cifre grosso modo fra i 15 e i 20 mila), ma guidare a 30 anni di distanza una Peugeot 205 1.9 GTI fa provare una sensazione di guida senza filtro rispetto alla tecnologia moderna. E non è escluso che, ferma al semaforo, non provi a fare a botte con la hi tech più grossa di fianco a lei.

Emanuele Beluffi

Giornalista pubblicista, già responsabile di redazione presso Il Giornale OFF, spin off culturale del quotidiano il Giornale.

Articoli correlati

Back to top button

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.

Adblock

Ciao, la pubblicità ci permette di continuare a scrivere e di trasmettere la nostra passione per i motori. Escludi drivenride.it dall'Ad Blocker, ci sdebiteremo cercando di fornirti sempre articoli freschi ed interessanti ; )